DEVGRU Frogman Headset

Devgru Communications è un’azienda sud-coreana dedita allo sviluppo e produzione di sistemi di comunicazione per il settore militare\law-enforcement. L’eccellente livello qualitativo e le doti di robustezza dei suoi prodotti ne hanno favorito la diffusione nei reparti militari sudcoreani e presso diverse agenzie di sicurezza private (le ormai note PMC).

Grazie a queste doti Devgru ha avuto un notevole successo, come prevedibile, anche tra le fila degli airsoft player.  Le chiavi per questo successo sono stati: affidabilità, compatibilità con un ampia gamma di radio e qualità di materiali e assemblaggio coadiuvato da un prezzo di acquisto ragionevole.

Il prodotto che prenderemo in esame oggi è per la nostra prova il Devgru Frogman headset.

Si tratta di un sistema ispirato al Selex TASC1: un headset realizzato per essere utilizzato nelle operazioni anfibie \ marittime dalla unità della marina statunitense, rispetto a quest’ultimo il Frogman Devgru pur avendo caratteristiche Water-proof non ha capacità subacquee.

Il kit da cui è composto l’headset Frogman comprende :

Mainframe (cuffia, microfono, ptt)
Head-net (fascia elastica)
Wind-screen
Multi \ molle clip
Manuale d’uso

Ora diamo un occhiata nel dettaglio alle varie parti:

Il pad dell’auricolare è realizzato in poliuretano Mil-Spec che garantisce all’operatore un elevato livello di confort durante l’utilizzo. Grazie al basso profilo dell’auricolare il Frogman risulta comodo da utilizzare (per lunghi periodi) anche quando si impiegano elmetti \ maschere anti-gas.

L’head-net (fascia elastica) è realizzato in nylon, completamente regolabile per adattarsi alla varie misure del capo si unisce all’ear-cup tramite un sistema di ritenzione elastico che garantisce un’eccezionale stabilità d’insieme.

Il microfono è collegato al main-frame da una struttura tubolare flessibile: il posizionamento è preciso e stabile.

Il ptt, costruito a specifiche militari, è realizzato in nylon \ polimero. Questo materiale garantisce un’ottima difesa da: calore \ acqua \ abrasioni \ urti da shock \ agenti chimici. È compatto (misura solo 51x30mm) e può essere fissato sia ai sistemi Molle dei combat vest sia su giacche \ giubbetti dotati di superficie velcrata .

 

Grazie al suo design il PTT è comodo e intuitivo da utilizzare in ogni situazione: dalle fasi concitate durante uno sconto a fuoco alle situazioni operative più difficili come durante le operazioni notturne.

Il cablaggio (fabbricato in nylon-polimero fire resistant) è di 2 tipi: la parte che va dal pad auricolare al PTT è un cavo flessibile mentre le parte che va dal PTT al connettore è di tipo a spirale \ estensibile così da poter comodamente raggiungere l’apparato radio anche quando questo è fissato in posizioni particolari (ad esempio sulla schiena).

L’headset frogman viene prodotto in due differenti versioni :

  • Frogman Headset Kenwood version (specifico per apparati radio Kenwood e derivati basati su tale standard).
  • Multi-field Headset version  (come il nome ci suggerisce questo modello è progettato per interfacciarsi con diverse tipologie di apparati radio grazie a una connessione modulare, in base alla tipo di radio utilizzato basterà scegliere il terminale di connessione idoneo che viene venduto separatamente).

I tipi di connettori disponibili compatibili con il multi-field headset sono:

  • Motorola\motorola FRS. (2 pin r.c)
  • I-com\Yeasu\Midland\Maxon\Cobra. (2 pin r.c)
  • Garmin Rhino ser. (1 pin r.c)
  • Motorola Talkabout. (1 pin r.c)
  • Vertex std.ser. (1 pin r.c)
  • AN\PRC-77. (U-229 5 pin military conn.)

Oltre agli adattatori laterali per:

  • Motorola Jedi series
  • Motorola XTS, EF Jhonson tactical radios
  • Motorola GP328, PTX 760.
  • Kenwood TK-3180.

Il connettore si aggancia al cavo tramite un attacco a 6 pin hirose dotato di sicura che previene sganci accidentali. Pin e connettori sono realizzati  in oro per garantire un elevato livello di conducibilità

FIELD TEST

La prima cosa che stupisce di questo headset è l’eccezionale qualità e pulizia del suono; se si è abituati ad utilizzare headset replica (come Cavalry\TS\ Element\Ztactical) il salto è enorme.

Come già accennato in precedenza il basso profilo del main-frame rende il Frogman comodo da usare in tutte le situazioni sia che si utilizzi un elmetto sia un capellino. Una volta regolato adeguatamente l’headset rimarrà sempre ben saldo nella sua posizione garantendo sempre un ottimo livello di confort.

Personalmente nella stagione calda preferisco regolare il Frogman un filo più largo (quel poco che basta) per migliorare l’areazione del padiglione auricolare ed evitare che il sudore ristagni all’interno dell’ear-cup. Devgru Communications a tal proposito consiglia di pulire periodicamente la parte interna del pad auricolare.

Le sue capacità water-proof si faranno apprezzare qualora ci si trovi ad operare in situazioni climatiche avverse, senza il timore di problemi all’apparato come può accadere quando si utilizzano sistemi di comunicazione che invece sono sensibili all’acqua (come lo sono la quasi totalità di sistemi di origine ACM). Un prodotto consigliato senza riserve che soddisferà senza dubbio tutto coloro che sono alla ricerca di un headset di qualità in grado di sopportare gli usi \ abusi più disparati e capace di interfacciarsi con un’ampia selezione di apparati radio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *