EARMOR M32 Tactical Communication Hearing Protector

La cuffia Earmor M32 è una delle nuove proposte di OPSMEN, una giovane azienda cinese specializzata nello sviluppo e nella produzione di equipaggiamento per la protezione dell’udito e sistemi di comunicazione tattici. È stata fondata nel 2016 forte dell’esperienza maturata precedentemente dal suo staff in questo settore.

Il modello che prendiamo in esame oggi è l’Earmor M32, il prodotto più rappresentativo di OPSMEN per quanto riguarda la categoria delle cuffie tattiche. La cosa interessante è che ci fornisce le stesse caratteristiche di prodotti quali Peltor Comtac o MSA Sordin ma ad un terzo del prezzo: affare o fregatura? Vediamo di capirlo insieme.

Opsmen fa parte di quelle nuove realtà commerciali cinesi che si sono affacciate recentemente nel mercato dell’equipaggiamento tattico che cercano di invertire il trend che per lungo tempo ha imperato in questo campo e non solo, ovvero prodotto cinese sinonimo di spazzatura; l’azienda ha lavorato sodo per fornire un prodotto competitivo, ad un prezzo accessibile e che possa soddisfare un’ampia fetta di utenti, dai professionisti del settore agli amatori che si vogliono divertire la domenica in poligono o giocando a softair.

Le cuffie sono realizzate in materiale polimerico, hanno un design low profile e sono dotate di morbidi pad in foam molto confortevoli che permettono un lungo utilizzo senza indurre elevati carichi di stress al suo utilizzatore anche in combinazione con occhiali balistici.

L’arco delle cuffie è realizzato in simil pelle con una leggera imbottitura per migliorare il confort nell’utilizzo per periodi prolungati. Inoltre grazie allo spesso e morbido padiglione auricolare, l’arco  non ha bisogno di avere la stessa forza di chiusura contro la testa come alcune altre cuffie anti rumore sul mercato e anche questo si traduce in maggior comodità d’uso.

I controlli dell’headset sono intuitivi e abbastanza grandi  da essere manipolati facilmente anche utilizzando i guanti. Il pulsante centrale gestisce l’accensione / spegnimento della cuffia (tenendolo premuto per 3 secondi) mentre i pulsanti laterali aumentano / diminuiscono il volume dei microfoni ambientali. Ad ogni pressione del pulsante si percepisce un segnale acustico, caratteristica che facilita parecchio la regolazione.

L’alimentazione è fornita da due batterie AAA (una per di ogni cuffia) per un autonomia dichiarata di 350 ore di utilizzo. I vani batteria sono dotati di tappi di chiusura vincolati al corpo della cuffie per mezzo di una di un cavetto in gomma che evita di poterli smarrire senza accorgersene. Gli Headset Earmor sono resistenti all’acqua e alla pioggia con una classificazione IPX5: secondo lo standard IPX, il livello 5 significa che offre protezione da 6,3 mm di getto d’acqua (12,5 litri al minuto) in qualsiasi direzione per almeno 3 minuti. Ricordatevi però che sebbene abbia una buona protezione contro la pioggia, la serie Opsmen Earmor non è anfibia  (IPX7) quindi non provate ad immergerle completamente in acqua.

Earmor utilizza una tecnologia di rilevamento del suono  a 360° in grado di amplificare voce e suoni ambientali isolandoli dal rumore di fondo (è possibili impostare il rilevamento su 3 livelli). Inoltre grazie al controllo attivo del suono è in grado di effettuare la riduzione del rumore su tutti i suoni potenzialmente pericolosi per l’apparato uditivo superiori agli 82 db.

La serie Earmor M32 si differenzia dagli altri modelli per la presenza di un microfono per la comunicazione radio. Il microfono può essere collegato a destra o sinistra in base alle esigenze dell’utilizzatore e non necessita dell’alimentazione per funzionare: se le batterie sono scariche sarà comunque possibile ricevere e comunicare via radio.

L’Earmor M32 utilizza un connettore  Nexus TP-120 U-174 militare (NATO STD) per connettersi al PTT questo significa che funziona con i PTT militari (oppure quelli dedicati OPSMEN) ma che non funzionerà con i PTT replica (Z-Tactical, Element, etc).

Va ricordato che OPSMEN propone diversi modelli dei suoi Headset che possono soddisfare particolare esigenze di utilizzo:

La serie M32H è pensata per utilizzo in combinazione con elmetti ed è proposta in due versioni: con rail ARC per elmetti Ops-Core oppure con rail Exfil per elmetti Team Wendy.

La serie M31 è invece pensata esclusivamente per il training e per gli appassionati del tiro con armi da fuoco: dispone di microfoni per il rilevamento del suono e del sistema di soppressione del rumore ma non dispone di microfono per la comunicazione radio. È però dotata di un input AUX da 3,5 mm attraverso cui è possibile collegare vari tipi di dispositivi come lo smartphone.

La serie M30 è la nuova proposta entry level  di Opsmen: una cuffia anti rumore con un solo microfono ambientale e con input AUX da 3,5mm.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *